0

Come un artista: Kandinsky visto dai bambini

La settimana appena trascorsa è stata pesante sotto alcuni punti di vista relativamente al rapporto con i genitori. Non mi dilungo, però, a scrivere di questo perché fortunatamente l’aspetto più bello del mio lavoro è quello che riguarda le attività con i bimbi. In questo campo ci sono sicuramente meno incomprensioni e decisamente una maggiore soddisfazione.

In un pomeriggio grigio ci siamo dedicati all’arte.
Ho presentato ai bimbi una scheda in cui era rappresentata una tabella 4 x 3 dove, in ogni cella, vi erano disegnati 4 cerchi concentrici.  Ho chiesto ai bimbi cosa potesse essere e, quando ho spiegato loro che si trattava di un’opera d’arte, ho rivolto loro una seconda domanda. Come immaginate che sia colorata questa opera d’arte? I bambini presenti (quasi tutti di 5 anni) hanno detto le loro ipotesi, ognuna delle quali avrebbe poi trovato un riscontro reale. Cosa abbiamo fatto poi? Siamo andati in aula computer e, seduti davanti alla LIM, abbiamo osservato l’opera. Con felicità e stupore, i bambini hanno osservato l’immagine proiettata nel grande schermo.
“Fotografiamo con gli occhi questa opera….. ora andremo a riprodurla nel nostro foglio!”

Di che opera si tratta? Studio sul Colore: Quadrati con Cerchi Concentrici di Kandinsky

Pennello, acquerelli e scheda in bianco e nero….. et voilà ecco i risultati.

Immagine

Immagine

Motricità fine, forme e creatività in un colpo solo. Per me anche un elemento di valutazione in merito alla scelta dei colori.

I bambini sono stati entusiasti dell’attività. E, secondo me, sono stati anche molto bravi!

Nelle prossime giornate ho in mente di far riprodurre ai bimbi L’arlecchino pensoso di Picasso. Vedremo come andrà!